Leo

Buonasera ragazze, non so' da dove incominciare e sinceramente faccio molta fatica a scrivere, ma volevo scusarmi con voi per l'assenza dal mio e dai vostri blog  e  penso si protrarrà ancora almeno per un po'...Il fatto è che il 4 di Aprile alle 5 e 30 del mattino il nostro piccolo Leo ci ha lasciati, negli ultimi tempi era stato poco bene per via di alcuni problemi al fegato ma nonostante tutto si era ripreso era dimagrito un pochino ma il vet. diceva che era nella norma considerando anche l'età e  questo accadeva l'anno scorso.Poi qualche settimana fa noto che il micio sembra un pochino stanco all'inizio pensavamo fosse il caldo di questi giorni però mangiava  sempre regolare e a parte il fatto che dormisse un po' di più niente che ci facesse pensare al peggio,ma poi nel giro dell'ultima settimana il crollo improvviso faceva  fatica a salire sul divano, va bene essere un po' grande d'eta ma così era decisamente troppo.Lo portiamo dal vet. che dopo avergli fatto tutti gli esami ci da l'orribile esito: leucemia,non quella felina per la quale Leo è stato vacinato .E'  stato un pugno allo stomaco eravamo disperati e stravolti non ci ha dato molto tempo, massimo qualche giorno e se rispondeva alle cure un mese.Niente,la cura non funziona e peggiora ,nel giro di 36 ore il nostro cucciolo non c'era più ...Il vet. ci aveva detto di pensare all'eutanasia per alleviargli le sofferenze ma non riuscivamo neppure a prendere in considerazione  questa scelta, come avremo potuto farlo sarebbe stato come ucciderlo con le nostre mani , troppo difficile anche se egoista da parte nostra. Dovevamo riportarlo dal vet. il lunedì  per il controllo e per dirgli cos'avevamo deciso ma Leo ci ha lasciati quella mattina, il giorno dopo l'abbiamo portato alla Novalife che si occupa di servizi funebri per animali,sono stati gentili , sensibili e molto competenti , l' intera funzione compresa la cremazione sono state molto curate e alla fine ci hanno consegnato l'urna con le ceneri di Leo che abbiamo riposto in un mobile vicino a noi in camera con la sua foto.Qualcuno storcerà il naso oppure dirà che è eccessivo per un animale tutto questo,ma non per noi Leo era molto più che il nostro cucciolo era a tutti gli effetti un membro della nostra famiglia,il dolore ed il vuoto immenso che ci ha lasciato è terribile.Non ho fatto altro che piangere e solo in questi ultimi due giorni sono un po' più serena ,ma mi basta parlare di Lui e guardare una sua foto per ricominciare  nuovamente a piangere, persino adesso che sto scrivendo il post,è ancora presto  ma piano piano me ne farò una ragione,il fatto è che mi manca da morire,mi manca il suo musetto che veniva puntualmente a svegliarmi la mattina sul letto , mi manca la sua presenza silenziosa ma sempre vicina mi seguiva per tutta la casa, non mi lasciava mai sola e quando Anto tornava da lavoro lo aspettava fuori dall'ascensore,  adorava dormire vicino a lui  sul divano e a letto...In questi giorni non avevo molta voglia di seguire il blog ed anche adesso mi è costato molto scrivere il post e ripercorrere tutto ma volevo spiegarvi il motivo della mia assenza e chiedervi scusa se sarò assente ancora per un po',vi sembrerò esagerata,patetica  per questo ma ancora sto male è non riesco a non pensarci.Per fortuna Anto è meraviglioso ha molta pazienza e mi capisce.
Oggi ho  letto i commenti dei precedenti post ,passerò a trovarvi lo prometto e ritirerò il pensierino di Franca datemi solo ancora un po' di tempo.
Grazie per la pazienza e per l'affetto che mi dimostrate, anch'io vi voglio bene e so che mi compredete e grazie di cuore a te Lu
che mi sei stata vicina in questi giorni mi hai aiutato tantissimo con le tue parole sapevo e so' che mi sei sempre vicina.
A presto carissime vi abbraccio tutte e vi mando un bacione
 la vostra Cri

27 commenti:

  1. Cristina, non ho parole per consolarti.Chi ha animali che adora, come noi, sa cosa significa.
    Io mi ripeto sempre che dobbiamo essere felici per averli avuti accanto a noi per l'amore che abbiamo ricevuto, che abbiamo dato, ma so benissimo che il vuoto è immenso.Per me Otto è un figlio, e tremo al pensiero che un giorno non sarà più accanto a me.Penso solo che magari ci ritroveremo altrove, a correre sui prati.Lo spero tanto, e spero che anche il tuo Leo ti aspetti per farti le fusa e risvegliarti la mattina.
    Un abbraccio grande grande
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Ciao Cristina,
    come la mia omonima qui sopra , vorrei consolarti ma non ci riesco perchè so bene quel che provi.
    Io ho perso il mio barboncino Ettore quando mancavano due mesi alla nascita di mia figlia e mi piace pensare che se ne sia andato per far posto alla !mia cucciola umana", ma la sofferenza è stata grandissima; soffriva di reni e io nn ce l'ho fatta a porre fine alla sua sofferenza. L'ha dovuto fare mio padre e io solo al pensiero scoppio a piangere, dopo 3 anni.
    Perciò ti dico: datti tempo, ci vuole tempo per metabolizzare un lutto.
    Ti abbraccio forte
    silvia

    RispondiElimina
  3. Solo il tempo può alleggerire il dolore,mentre il suo ricordo continuerà ad accompgnarti. Lo so non sono parole di consolazione ma ti sono vicina,baci

    RispondiElimina
  4. Cri,medito su quello che devo scriverti,perchè davvero non lo so.
    Se ti ho aiutato in qualche modo è solo perchè il dolore e la disperazione,l'impotenza e la rabbia,li ho conosciuti e so cosa hai provato.
    Per me non è stato facile nè leggere le tue email,ne tantomeno risponderti...lo facevo piangendo per te e per me...
    Il tempo ti allevierà un po il dolore e toccherà solo a te restare in piedi,Cri!
    Le mie non sono solo parole scritte a caso,le ho assaporate e ancora ho il terrore del domani...
    Gli ultimi 2 cuccioli che ho a casa,Leo e Tigro,hanno la Leucemia e non voglio immaginare a quando accadrà qualcos....scaccio questo pensiero orribile dalla mia mente e le lacrime mi velano gli occhi.
    Cri,non pensare a me ,lascia perdere il post,io so che tu ci sei e che ci sarai...adesso ti serve pace e tranquillità,non certo i miei problemini di salute.
    Le ferite dell'anima e del cuore sono quelle più dolorose e più difficili da curare,la carne a confronto non è nulla.
    Ti voglio bene Cri,fatti forza e vai avanti che Leo è e sarà sempre accanto a te e ad Anto.
    Chi non comprenderà il tuo dolore,sarà solo colui che non ha mai assaporato l'amore incondizionato di un cucciolo peloso!
    baci
    lu

    RispondiElimina
  5. ti capisco e ti sono vicina...è quasi un mese che Tigre è sparito nel nulla....sempicemnte la mattina dopo averlo salutato la sera con le solite coccole, non c'era più... non lo accetto ancora...

    RispondiElimina
  6. Cristina cara,mi associo al tuo dolore e alle parole delle amiche,solo chi vive giorno per giorno un rapporto di amore incondizionato con i nostri"bimbi pelosi"puo' capirti...il tempo lenira' le ferite ma non i ricordi che porti dentro...fatti forza e sappi che qui ti aspettiamo con la tua simpatia e i tuoi bellissimi lavori...un abbraccio...Maria

    RispondiElimina
  7. ciao tesoro
    ti sono molto vicina...
    mi spiace molto...
    semplicemente ti abbraccio

    RispondiElimina
  8. Dolce Cri.
    Mi dispiace molto per il tuo cucciolo.
    Non ci sono parole che posso dire per alleviarti un po' di dolore...
    Ti mando un caro abbraccio.
    Nunzia

    RispondiElimina
  9. Lo lamento mucho y Por supuesto que entiendo tu dolor, ellos pasan a ser nuestra familia, su amor es incondicional y se ganan el nuestro.Un abrazo, Alicia.

    RispondiElimina
  10. Ciao Stella...
    mi dispiace tantissimo per quello che ti è successo..
    Mi veniva da piangere anche a me leggendo il racconto perchè anche io come te adoro i gatti e in special modo il mio..
    é normale quello che stai passando..ti sono vicina..
    Un abbraccio
    Fede

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace moltissimo Cristina. Ti capisco benissimo. Amo anch'io gli animali e ne ho passate tante anch'io, perciò so che il tuo stato d'animo è desolatamente, disperatamente normale.
    Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno, ma ricordati che in rete hai tante amiche che ti vogliono bene e che possono aiutarti, anche semplicemente facendoti distrarre un po' con tutte le cavolate che scrivono, me compresa naturalmente.
    Ti abbraccio forte forte,
    Rosa

    RispondiElimina
  12. Ciao Cristina, mi dispiace tanto leggere questa notizia.... e immagino come tu ti senta in questo momento!!! Io so cosa vuol dire amare un amico come il tuo e perderlo è un dolore grande!!! Anche noi pochi giorni fa abbiamo affrontato la stessa cosa con una cocorita che da anni rallegrava la nostra casa, e perderla per noi è stato un dispiacere enorme... non posso dirti altro che di aver coraggio e vedrai che il tempo ti aiuterà!!!Ti abbraccio Antonella

    RispondiElimina
  13. capisco il dolore che si provo quanto un fedele amico ci lascia, ma dobbiamo ringraziare per il tempo con cui abbiamo passato insieme....
    ciao

    RispondiElimina
  14. Il dolore per la perdita di un cucciolo è una cosa che solo i veri amanti degli animali possono capire, ti sono vicinissima!
    Caro Leo, bellissimo micione, anche se non ci siamo conosciuti spero che possano raggiungerti le mie preghiere.Ti voglio bene Elly

    RispondiElimina
  15. Credimi, mi dispiace tanto! Anche se ci siamo conosciute da poco, ti sento vicina come una amica. Ti abbraccio forte!
    baci
    Rosanna

    RispondiElimina
  16. Chi ama gli animali ti comprende! Ci sono passata anch'io e posso immaginare come ti senti! Forse il tempo allevierà un po' la tua ferita, ma rimarrà sempre nel tuo cuore! Anche se non ci conosciamo ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  17. Amore di micio, come mi dispiace. Davvero lo so come si sta...ho sepolto due micie a distanza di 14 anni l'una dall'altra. Sono in giardino e spesso lo sguardo e un "ciao" vola in quella direzione. Purtoppo lo sappiamo fin da quando li prendiamo tra le mani, non più grandi del palmo, che la loro vita è molto più breve della nostra ma questo non ci impedisce di stare malissimo quando succede. Ora guardo Romeo e July e ogni volta che compiono un anno in più per un attimo corro a quel dolore che conosco bene. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Cris mi dispiace tanto tanto... non storcerò mai il naso perchè capisco quanto amore si possa provare per un animale compagno e amico.... più che mi dispiace non so che dire.... penso che sia terribile... e posso capire... ti mando un abbraccio forte e ti aspetto qui... un bacio grande

    RispondiElimina
  19. Carissima mi spiace molto per quello che vi è successo...non ci sono parole...cerca di farti coraggio!

    RispondiElimina
  20. Ciao Cri, mamma mia non sai che dispiacere provo mentre leggo questo post....mi dispiace davvero, so quello che provi e non devi scusarti, e non devi nemmeno dare spiegazioni per provare un sentimento cosi´forte per un animale, sono molto meglio di alcune persone che conosco e il bene che ci vogliono e´sincero e senza secondi fini....
    Dai forza, pensa che ti guarda sempre da lassu´e che ora sta meglio....
    Ti abbraccio forte forte forte, dai Cri :)

    RispondiElimina
  21. Ciao Cristina ....no non sei patetica ...è tutto normale ed umano provare questi sentimenti....ti capisco benissimo ...ho passato anche io questi brutti momenti ..i nostri animali sono parte di noi della nostra famiglia io...più passa il tempo e di più amo i miei gatti più degli umani .non so se è brutto dirlo ma per me è così. ho perso nel 2003 il nostro persiano blù :Omisisissis aveva 14 anni e poi nel 2004la nostra cara Paminadab una persiana rossa...adorabile lei aveva 13 anni ...dolore indescrivibie.avevamo deciso di non prendere più gatti invece nel 2005 è arrivato Tomisio_Zorro_Fudo e poi dopo un paio di anni c è con noi anche Oro un esotico color oro, bellisssimo ......vedrai il dolore piano piano si attenuerà e il tuo Leo sarà in un posticino in fondo al tuo cuore e nessuno lo porterà via.....
    ciao
    buona giornata
    e buona domenica delle Palme
    baciotti*miciotti
    da
    ***nannarè***
    p.s. se vuoi vieni a conoscere i miei gattastri sul mio blog....ciaoo....

    RispondiElimina
  22. Capisco cosa provi...Anche io ho perso un gatto dopo ben 17 anni...solo il tempo allevierà il tuo dolore...I gatti sono esseri speciali..Oggi ho con me una gattina strappata alla morte, trovata in un cassonetto, senza un occhio...
    Vivrà sempre con te il tuo Leo, nei tuoi ricoordi e nel tuo cuore. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  23. ciao Cri
    scusa se non sono ripassata da te.
    Noi ti aspettiamo,quando avrai ancora voglia di leggerci noi saremo qui...
    notte

    RispondiElimina
  24. Ciao Cris,io non ho un blog, ma sempre faccio una visita a tuo blog, che é bellissimo.
    Mi dispiace per tuo cucciolo, amo gli animale e ti capisco.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  25. Ciao Cristina, arrivo ultima nel lasciarti le mie parole e probabilmente non potrò essere che ripetitiva rispetto a quello che ti hanno già detto tutte le altre... però non ci sono parole diverse da dire quando si perde un proprio amato membro della famiglia. A volte ho l'impressione che il dolore che ci investe, come un'onda enorme, quando viene a mancare un nostro amico a quattro zampe è, per certi versi, meno contenibile di quello che si prova per una morte di un nostro simile: lì si cerca di ragionare, è un lutto più complesso da digerire e anche le emozioni sono più razionalizzabili (almeno di solito). Ma quando dobbiamo dire addio al nostro micio... è inutile, siamo senza barriere, senza ragioni e senza parole: solo dolore e tristezza e senso di mancanza. Però Cristina mi viene da dirti questo: nel dolore, sentiti fortunata perchè significa che l'hai amato davvero e grazie alla tua sensibilità potrai amare ancora un altro animale... e, sono convinta, che in realtà il tuo Leo non ti ha mai lasciato, nè ti lascerà mai. Ti mando un grande abbraccio e piangi finchè ti servirà... un giorno, finite le lacrime, scoprirai che in realtà l'amore tra te e Leo non finirà mai. Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Cara Cristina, i nostri amici a 4 zampe sono membri della famiglia a tutti gli effetti. Ci capiscono, ci coccolano, ci riempiono la giornata per tanti anni. E' pacifico che la loro mancanza si faccia pesantemente sentire. Sono arrivata tardi ad avere un terremoto pelosetto in casa e capisco tanto i tuoi sentimenti. Un caro abbraccio. Donatella

    RispondiElimina

♥ Grazie per il commento ... Cri ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...